Dal prossimo ciclo scolastico l’indirizzo Liceo Scientifico quadriennale

 Il Liceo paritario “LO.VI.S.S.” di Fermo è tra i 192 Istituti d’Italia autorizzate dal MIUR con il Decreto Ministeriale 02.02.2018, PROT. N. 103 ad avviare la sperimentazione di un liceo quadriennale dall’anno scolastico 2018/2019.

Liceo scientifico in 4 anni

Approccio didattico e piano di studi

L’approccio didattico è fortemente laboratoriale e, durante i quattro anni, gli studenti apprendono le competenze, le conoscenze e le abilità previste dai percorsi quinquennali tradizionali.
La peculiarità di questo Liceo è il bilinguismo. In tal senso già alcune materie saranno svolte in inglese, oltre alla proposta di un’ulteriore lingua straniera a scelta tra lo spagnolo, il francese e il tedesco.

Il piano di studi prevede l’impiego delle lingue straniere per l’insegnamento delle discipline, secondo la metodologia Content and Language Integrated Learning (CLIL), la pianificazione di percorsi di potenziamento, un programma di preparazione alle certificazioni linguistiche e informatiche riconosciute in ambito universitario e professionale, esperienze di stage, workshop all’estero e approfondimenti delle materie di studio.

L’indirizzo scientifico quadriennale si rivolge a ragazzi che desiderano frequentare una scuola all’avanguardia, attenta ai loro bisogni e a sviluppare le loro potenzialità. Lo studente dell’indirizzo scientifico quadriennale è una persona curiosa e attenta, con molta voglia di imparare e di sperimentare, predisposta alla comunicazione, all’utilizzo degli strumenti ICT e desiderosa di attingere a competenze linguistiche, logico-matematiche, di produzione e comprensione dei testi.

Quali sono i vantaggi dell’Indirizzo scientifico quadriennale?

  • Innovazione Metodologica
  • Accesso al Mondo del Lavoro Anticipato
  • Accesso all’Università Anticipato
  • Percorso personalizzato
  • Primo biennio comune e secondo biennio specialistico
  • Certificazione delle competenze
  • Studio di più lingue straniere

Il profilo culturale, educativo e professionale degli Istituti, predisposto dal Ministero dell’Istruzione, prospetta come risultato atteso e condiviso da tutti i percorsi l’acquisizione, da parte degli studenti, di “strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà”. Lo scopo è quello di predisporre il discente a un atteggiamento razionale, creativo, progettuale e critico, di fronte alle situazioni, ai fenomeni e ai problemi e di fargli acquisire conoscenze, abilità e competenze adeguate al proseguimento degli studi di ordine superiore, all’inserimento nella vita sociale e nel mondo del lavoro e nel contempo coerenti con le capacità e le scelte personali.

Il profilo di uscita

Il percorso di studi, al termine dei quattro anni, si conclude con l’esame di Stato coerente con il proprio indirizzo, secondo le modalità definite per legge.

Il titolo che si consegue è il diploma di Maturità Italiana.

ISCRIZIONI APERTE!!!!