maturità 2019

Era nell’aria, aspettavamo da tempo queste News;

Tutti gli studenti, a Giugno, affronteranno la maturità in un modo un pò differente.

Si conferma l’assenza dell’alternanza scuola lavoro all’esame orale e si ribadisce che i test Invalsi non saranno obbligatori ai fini dell’ammissione. Confermati anche i voti delle prove e il valore dei crediti scolastici – che passa da 25 a 40. Grandi novità, invece, per la prima prova e la seconda prova 2019.  Verrà eliminata la terza prova multidisciplinare.

Siamo in attesa dei Decreti attuativi per impostare al meglio il lavoro dei nostri docenti per ottenere il massimo dai nostri studenti.

 

A presto #ragazzi